Vai a sottomenu e altri contenuti

Chiesa di San Bernardino da Siena

La Chiesa di San Bernardino, risalente probabilmente alla fine del 1500, ha un impianto a croce latina con volte a botte, divisa in tre campate da archi trasversali a sesto acuto.

Ubicata nella parte inferiore del paese, Busache 'e Josso, presenta delle analogie molto forti con la chiesa di San Pantaleo di Macomer. Sono discordanti le tesi sulla data della sua edificazione, che è certamente avvenuta tra 1500 ed il 1700.

La facciata è ricca di particolari: arco a sesto acuto, finestra rettangolare e campaniletto a vela che accoglie due piccole campane e si affianca alla grande cupola esagonale munita di lucernario.

Nell'altare interno il simulacro di San Bernardino reca, appesa ad un dito, una cavalletta d'argento memoria di un ex voto. Si narra infatti che il Santo in occasione di una tremenda invasione di locuste scongiurò il flagello inducendole a riversarsi nel Tirso.

La chiesa è visibile accedendo dalla parte bassa del paese e percorrendo la via Brigata Sassari.

È quotidianamente visitata da numerose donne che mostrano grande devozione al Santo.

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
Riferimenti bibliografici Formato pdf 6 kb
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto